Vini Rosè

Il vino rosé per poter essere definito tale deve provenire da uve rosse o in alternativa da uve bianche vinificate assieme a queste ultime (non mescolando vino rosso e vino bianco). Da qui poi il vino può essere atto alla spumantizzazione come succede con alcuni pinot neri vinificati in bianco o imbottigliato come vino fermo regalando: carattere, complessità e freschezza. Il tutto accompagnato da astringenza (tannino) più o meno intensa.

Questa tipologia di vini si presta ad essere servita ad una temperatura che va dagli 8° a 15°C. Molto consigliato come aperitivo, si sposa bene anche con antipasti, primi piatti saporiti, carni delicate o crude.

 

Filtro:

Disponibilità
0 selezionato/i Ripristina

9 prodotti