Corvèe

Spumante Brut Trentino DOC 'Corvèe'

191,00 kr
191,00 kr

Il Corvée Brut è un vino ottenuto da pregiate uve Chardonnay, coltivate sui ripidi pendii della valle di Cembra a quote superiori ai 550 metri sul livello del mare. I terreni franco-sabbiosi, profondi, ricchi di pietre e le forti escursioni termiche tipiche di questo territorio d’alta quota, condizionano la maturazione delle uve, lenta e graduale, e assicurano un corretto accumulo delle importanti componenti minerali e aromatiche

CARATTERISTICHE

Denominazione: Trento DOC

Vitigni: Chardonnay 100%

Regione: Trentino (Italia)

Gradazione alcolica: 13%

Formato: Bottiglia 75 cl

Vinificazione: Raccolta manuale nella prima decade di settembre, pressatura soffice,
decantazione statica del mosto, fermentazione a temperatura controllata in serbatoi d’acciaio inox

Affinamento: affinamento sulle lisi per 6 mesi circa in carati da 225 litri di rovere francese di secondo e terzo passaggio, tiraggio e permanenza sui lieviti per oltre 24 mesi

Allergeni: Contiene solfiti

Colore; Giallo paglierino con riflessi verdolini
   
Analisi olfattiva: Il profumo è ampio e delicato e ricorda la frutta matura (mela cotogna, albicocca e pera Spadone), la crema pasticcera, il cioccolato bianco
   
Analisi gustative: Le leggere note di mandorla e strudel, con delicati sentori di frutta secca, accompagnano un sapore ricco e persistente
   
Come servirlo: Temperatura di servizio 6°-8°C
   
Come gustarlo: Servirlo in un flute ampio
   
Abbinamenti: Ottimo con tartare di pesce, piatti di pesce e crostacei, torte salate

Produttore: La cantina Corvée, incastonata nei terreni di porfido del comune di Cembra Lisignago, a circa 700 metri di altezza, è protetta a est
dalle decantate foreste di abeti di risonanza di Paneveggio, a sud sfiora l’orizzonte delle cave “dell’Oro rosso trentino”, il porfido fonte di lavoro e fortuna dell’intera valle, e a ovest infine accarezza l’imponente massiccio delle dolomiti di Brenta.

Tutte le terrazze della valle vengono riscaldate dal sole più luminoso del sud e ogni giorno, verso il tramonto, attraversate dalla tenue brezza dell’Ora del Garda.
Le vigne sono dislocate nei comuni di Cembra Lisignago e Faver Altavalle, ad un’altitudine compresa tra i 450 e i 750 metri di altezza e producono le principali varietà autoctone trentine: Müller Thurgau, Pinot grigio, Chardonnay, Pinot bianco, Pinot nero, Lagrein, Sauvignon blanc,
Gewürztraminer.

produttore